• Nuove Province: 185 esuberi per Villa Saporiti

    185 dipendenti di Villa Saporiti da ricollocare. E’ uno degli effetti della riforma delle Province, che avrà...

  • La Lega Nord a Como: “Allarme sicurezza, intervenga il governo”

    Un gruppo di militanti e dirigenti della Lega Nord, insieme con il consigliere comunale di Como Diego...

  • Lariopolda, i renziani si danno appuntamento a Villa Olmo

    Tutto pronto a Villa Olmo per “Lariopolda” l’iniziativa organizzata dal gruppo storico dei renziani comaschi, sulla scia...

  • L’ex assessore Introzzi: “Troppi solisti nella giunta Lucini”

    In una lunga intervista, pubblicata sul Corriere di Como di oggi, l’ex assessore a Commercio e Personale del Comune di Como Gisella Introzzi si confessa a un mese e mezzo dalle dimissioni. <Non ho alcun rimpianto>, premette Introzzi. Che poi ammette di essersi <sentita tradita> dal sindaco Mario Lucini. <Non ho mai...

  • Drappi bianchi, nuovo blitz del movimento anti-tasse

    Il movimento popolare fondato da Giuseppe Caggiano, artigiano brianzolo, ha firmato un nuovo blitz in provincia di Como. Un’azione pacifica, che non passa tuttavia inosservata: nei dintorni di Lazzago sono stati appesi drappi bianchi con una striscia nera, simbolo di un’iniziativa di protesta contro la classe politica attuale, il fisco e la burocrazia...

  • Lucini al giro di boa, parlano le opposizioni

    Metà mandato. Il giro di boa, per un’amministrazione, è un momento non solo di analisi, ma anche di giudizio: a due anni e mezzo esatti dalla vittoria al ballottaggio di Mario Lucini, le opposizioni valutano l’operato del sindaco di Como e della sua giunta.

  • Paratie, il gelo dell’assessore regionale Beccalossi

    Eterno cantiere delle paratie di Como: giovedì la polemica tra il consigliere regionale Francesco Dotti (Fratelli d’Italia), secondo il quale la Regione non ha stanziato gli 1,8 milioni aggiuntivi necessari all’opera, e il sindaco di Como Mario Lucini, che invece replicava come avesse ricevuto precise garanzie sui fondi dal governatore Maroni e...

  • Il retroscena politico: maggioranza a un passo dalla crisi

    Centrosinistra a un passo dalla crisi, giovedì sera, in una pausa del consiglio comunale di Palazzo Cernezzi. Approfittando di una sospensione chiesta dalle opposizioni per verificare – assieme ai funzionari della ragioneria – l’ammissibilità di alcuni emendamenti, il sindaco di Como, Mario Lucini, ha convocato i consiglieri della maggioranza per discutere sul...

  • Giro di boa per Lucini, il bilancio del sindaco

    A due anni e mezzo dalla vittoria al ballottaggio del 21 maggio 2012, per il sindaco di...