• Respinta la sfiducia al sindaco di Como

    Come da programma, la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco di Como, Mario Lucini, è stata respinta. Ma, sempre come da programma, la maggioranza non è stata compatta: due consiglieri del Partito Democratico, il dissidente Gioacchino Favara – che ha anche firmato la mozione – e Raffaele Grieco non hanno partecipato...

  • Il Pd prende anche Varese: Lombardia a trazione democratica

    Una Lombardia a trazione democratica. Con il turno di ballottaggi di ieri, il Partito Democratico si conferma a Milano, con l’elezione di Beppe Sala, e a sorpresa strappa al centrodestra e alla Lega Nord Varese, storico fortino del Carroccio: aggiungendo quindi la Città Giardino, il Pd governa ora dodici capoluoghi su dodici...

  • Ballottaggi: il centrosinistra vince a Milano e Varese

    Giuseppe Sala è il nuovo sindaco di Milano. L’ex commissario unico di Expo 2015 ha battuto al ballottaggio il candidato del centrodestra Stefano Parisi, fermo al 48,3%. <Grazie a chi ha creduto in questa vittoria e ha portato a casa un risultato non scontato – ha detto Sala all’Ansa- Io mi sento...

  • Paratie, schermaglie politiche tra Governo e Regione

    Senza Anac la riunione è inutile, dicono dalla Regione. Se non serve il nostro aiuto basta dirlo,...

  • Mario Lucini nel 2017 chiuderà la sua esperienza politica

    Mario Lucini tornerà a fare il geologo a tempo pieno. Il sindaco di Como chiuderà l’anno prossimo la sua trentennale esperienza politica: l’ha annunciato ieri sera, in diretta tv, commentando la scelta di non ricandidarsi alle elezioni comunali del 2017 per tentare un secondo mandato. Tanti i messaggi di incoraggiamento e stima incassati...

  • Lucini sulle paratie: “Lasciare con una condizione non definita è motivo di rammarico”

    <La vicenda paratie? Lasciare con una condizione non definita è per me un motivo di rammarico>. Mario...

  • Tregua armata interna al Pd per arrivare alla fine del mandato Lucini

    Chi si attendeva una notte dei lunghi coltelli è rimasto deluso. Perché l’assemblea di ieri sera del Partito Democratico di Como ha visto sì confrontarsi posizioni molto distanti ma, alla fine, i vertici provinciali sono riusciti a tenere insieme il partito e a uscire con una linea comune: avanti con Lucini fino...

  • Centrosinistra in difficoltà, opposizioni all’attacco (e in piazza)

    La scena politica comasca è in subbuglio. I fatti degli ultimi giorni – l’inchiesta su appalti e paratie, Lucini che rinuncia alla ricandidatura da sindaco – hanno accelerato l’iniziativa politica in vista delle elezioni di Como del 2017. Il centrosinistra è impegnato nel tentare di mantenere il consenso, il centrodestra sta architettando...

  • Il “dopo Lucini”: caccia ai candidati per le primarie del centrosinistra

    Nessun rifiuto ufficiale, tanti forse, diversi modi per prendere tempo. Così rispondono in queste ore i papabili...