• Immobili, bandi deserti: la Provincia ritocca il regolamento

    Villa Saporiti ritocca il regolamento per la vendita degli immobili, cercando di semplificare e rendere più flessibili i bandi. Per martedì prossimo, è stato convocato un consiglio provinciale straordinario per approvare la modifica. La Provincia di Como, com’è noto, soffre di una grave carenza di risorse. Ha quindi bisogno di fare cassa...

  • Paratie, Fermi: “Cartellino giallo per il Comune”

    <Per il Comune di Como è un cartellino giallo. D’ora in poi, non ci sarà più spazio per errori o ritardi nella vicenda paratie>. Parole di Alessandro Fermi, consigliere regionale di Forza Italia e sottosegretario. Se i toni della lettera di ieri di Roberto Maroni erano poco accomodanti, seguito e reazioni non...

  • Contestazioni a Matteo Salvini alla festa di Lomazzo, denunciati gli antagonisti

    Cinque fogli di via, oltre alla denuncia di tutti i giovani identificati. E’ il bilancio delle contestazioni...

  • La provocazione di Maroni: “Frontalieri a casa per un mese”

    Leghisti ai ferri corti. Da una parte Norman Gobbi, presidente del consiglio di Stato del Ticino ed esponente della Lega dei Ticinesi, dall’altra Roberto Maroni, governatore della Lombardia e uomo della Lega Nord. Nel corso di un’intervista alla Radio della Svizzera Italiana, Maroni critica aspramente alcune nuove disposizioni nei confronti dei frontalieri,...

  • “Possibile” a Como: i civatiani guidati da Paolo Sinigaglia

    Puntano all’elettorato di centrosinistra legato all’Ulivo e a Prodi, deluso dal Partito Democratico, agli astenuti delle ultime tornate elettorali. Sono i “civatiani” di Possibile, il movimento formato – per l’appunto – da Pippo Civati all’uscita dal Partito Democratico. Il comitato di Possibile a Como – che verrà dedicato a un personalità tra...

  • Rimborsi in Regione, il Pirellone vuole costituirsi parte civile

    Prima udienza, oggi in Tribunale a Milano, del maxiprocesso per le spese “allegre” e i rimborsi dei consiglieri ed ex consiglieri regionali della Lombardia, che vede coinvolti – tra i 56 imputati – quattro politici comaschi: Dario Bianchi e Luca Gaffuri, attuali consiglieri di Lega Nord e Partito Democratico e Gianluca Rinaldin...

  • Como e Varese, tra convivenza e dipendenza

    Dall’università alla sanità, passando per la politica: Como, nel migliore dei casi, deve convivere con Varese. Nel peggiore, deve dipendere dalla Città Giardino. Non è un complesso di inferiorità, quanto una situazione reale e riscontrabile in numerosi aspetti della vita pubblica. Comaschi e varesini non sono mai andati particolarmente d’accordo. Una diffidenza...

  • Un’iniziativa di tutela per le montagne comasche

    Territorio montano: il Partito Democratico chiede che Regione Lombardia consideri i monti comaschi – e non solo – al pari di quelli valtellinesi. Domani verrà votato dal Consiglio Regionale il progetto di legge 223 che riordina le competenze delle province. Un provvedimento che prevede, con una serie di emendamenti, autonomie aggiuntive per la...

  • Migranti nell’ex caserma: la Lega contro tutti

    Contro l’Europa. Contro il governo Renzi e il ministro Alfano. Contro il presidente della Provincia di Como. E persino contro la Caritas di Como, che – nelle parole della Lega Nord – dovrebbe fornire maggiore aiuto ai comaschi. Un centinaio di manifestanti del Carroccio ha attaccato, da via Borgo Vico, tutte le...