• Tessitura Santi: il sindacato scrive a Draghi e Visco

    La Uiltec, divisione della Uil che segue le aziende tessili, scrive una lettera a Mario Draghi e...

  • Comaschi “a rate”: debiti per auto, arredamenti e salute

    Un consumatore prudente, che si indebita per beni durevoli o strettamente necessari: è la fotografia dei comaschi secondo l’osservatorio UnipolSai che ha effettuato un’indagine sugli acquisti a rate. Ne risulta, innanzitutto, che il 50% dei comaschi prova <sicurezza, soddisfazione e serenità> nel momento in cui acquista a rate. Nello specifico, un consumatore...

  • Turisti nel 2014: record a Como, calo in provincia

    Il 2014 è stato un anno record per il turismo nella città di Como: è quanto emerge dai dati pubblicati dall’ufficio studi della Camera di Commercio.  Nel capoluogo lariano sono arrivati oltre 220mila turisti, con una crescita del 2,5% rispetto al 2013. Le notti trascorse dai vacanzieri negli alberghi della città sono...

  • Rimborsi pensioni: 9mila comaschi rischiano di non prendere nulla

    Sarebbero 45mila i pensionati comaschi che, percependo una pensione superiore ai 1.500 euro lordi al mese, sarebbero interessati dai rimborsi. Ma 9mila rischiano di non prendere nulla, pur avendone teoricamente diritto. Di recente, com’è noto, la Corte Costituzionale ha bocciato il blocco dell’adeguamento delle pensioni superiori a 1.500 euro stabilito nel 2011...

  • Federconsumatori, Brenna riconfermata presidente

    Doppia fatturazione e tempi biblici per il passaggio del numero sono i casi di contenzioso più frequenti per i contratti di telefonia.  Quando invece si parla di energia, a volte i consumatori si trovano a fare i conti con contratti non richiesti, letture errate o bollette sballate. È la casistica dell’attività di Federconsumatori Como:...

  • Rimborsi pensioni a “Nessun Dorma”, i dubbi e le domande dei cittadini

    Telefoni roventi, ieri sera, ai centralini di “Nessun Dorma”, il talk show di Espansione Tv in onda ogni venerdì alle 21: la puntata era dedicata al “pasticcio” dei rimborsi pensioni. Pochi giorni fa, la corte costituzionale ha cancellato il blocco della perequazione (adeguamento al costo della vita) delle pensioni superiori a tre...

  • Assemblea Federalberghi a Como: “Da novembre si vedrà il vero effetto Expo”

    Quanto vale un grande evento? Quanto indotto può portare sul territorio, considerando anche le aree limitrofe? A due settimane dal via di Expo 2015 se n’è parlato oggi a Como, nel corso dell’assemblea generale di Federalberghi in programma proprio sul Lario allo Sheraton Lake Como Hotel. Al centro dell’attenzione uno studio condotto...

  • Tempo indeterminato e decontribuzone: 2mila richieste in provincia di Como

    Nella prima parte del 2015 le richieste erano mille. Ora, il numero è raddoppiato: duemila richieste di decontribuzione per l’assunzione a tempo indeterminato planate sulle scrivanie dell’Inps di Como. Il pacchetto di misure del Jobs Act sembra quindi incentivare la regolarizzazione delle posizioni lavorative o, in qualche caso, anche la creazione di...

  • Rimborsi pensioni, il direttore dell’Inps tranquillizza i comaschi

    <Il meccanismo della perequazione da sempre è automatico e sembrerebbe singolare che, solamente in questa occasione, diventasse una procedura da attivare con una domanda. Ancora pochi giorni e daremo tutte le informazioni necessarie ai patronati e ai cittadini tramite gli organi di stampa>. Filippo Pagano, direttore provinciale dell’Inps di Como, rassicura i...